NeTS-PLAN: pianificazione delle tracce per la rete ferroviaria più trafficata d’Europa.

Composizione dell’orario per la rete ferroviaria più trafficata d’Europa.

All’aumentare dell’utilizzo della rete, la pianificazione accurata dell’orario assume un ruolo del tutto centrale. Con il sistema di tracce a livello dell’intera rete (NeTS) le FFS dispongono di uno strumento estremamente avanzato per una composizione precisa dell’orario.

La puntualità dei treni delle FFS dipende da una pianificazione stabile e precisa dell’orario. Il sistema di tracce a livello dell’intera rete (NeTS) integra tutte le attività di pianificazione sulla rete ferroviaria: pianificazione annuale e giornaliera, pianificazione delle tratte e dei nodi, sbarramenti e tratti di rallentamento, nonché l’intero workflow per l’ordinazione di tracce. Dati e servizi specifici, quali topologia, calcolo del tempo di percorrenza o materiale rotabile, autenticazioni e autorizzazioni vengono integrati mediante interfacce definite. Ciò rende NeTS pienamente inseribile in un’infrastruttura di sistemi esistente.

Pianificazione integrata delle tracce.

La pianificazione annuale, continua e a breve termine per la pianificazione dell’orario viene elaborata correntemente e con efficienza attraverso strumenti diversi quali grafico dei tempi di percorrenza con circolazione treni dinamica integrata, diagramma di occupazione, editor tracce e treni, editor famiglie di cadenze o calendario dei giorni di circolazione.

Ordinazione ininterrotta delle tracce.

Tutte le imprese di trasporto ferroviario coinvolte, i gestori dell’infrastruttura e l’Ufficio per l’aggiudicazione delle tracce sono collegati al sistema e possono registrare e rielaborare direttamente l’ordinazione. Attraverso il workflow completo, le ordinazioni vengono acquisite e implementate nel processo di pianificazione in modo efficiente e ininterrotto.

Coordinamento.

La pianificazione della manutenzione integrata in NeTS copre la pianificazione e il coordinamento di tutti gli sbarramenti e i tratti di rallentamento sull’intera rete. In tal modo, i lavori di costruzione e di manutenzione previsti vengono tenuti direttamente in considerazione durante la pianificazione annuale e la pianificazione continua dell’orario.