Nuova vita per tre treni di spegnimento e salvataggio in Norvegia.

I treni di spegnimento e salvataggio (TSS 96) sono stati impiegati per 24 anni sulla rete FFS. Ora tre di loro sono in attesa di una nuova vita presso Bane NOR.

17 treni di spegnimento e salvataggio (TSS) a guida autonoma sono attualmente in uso presso le FFS. In base alle crescenti esigenze in termini di sicurezza, FFS Intervento ha ricevuto dal 2018 sei nuovi TSS 18, in sostituzione della vecchia flotta TSS 96. I vecchi TSS 96 trainati da locomotiva saranno messi fuori servizio con l’approntamento di una composizione di sostituzione. Per evitare la rottamazione, le FFS hanno verificato se è possibile utilizzare i TSS 96 come veicoli di occasione presso un altro gestore dell’infrastruttura.

Nuovo concetto d’intervento in Norvegia.

Grazie al regolare scambio con la ferrovia statale norvegese, le FFS hanno saputo che Bane NOR a Oslo sta sperimentando un nuovo concetto di intervento con l’impiego di veicoli ferroviari. Claudio Zimmerli, Infrastruttura Vendita, e Peter Schneider, Gestione della flotta, hanno contattato Bane NOR per presentare il concetto dei TSS. Dopo diversi colloqui la vendita si è conclusa. Bane NOR rileva tre TSS 96 per poter testare e ottimizzare un nuovo concetto d’intervento senza costosi nuovi acquisti. Dal canto loro, le FFS si rallegrano per la soluzione sostenibile e per il ricavato della vendita. 

Si parte per la Norvegia! Dopo 24 anni sulla rete delle FFS, tre TSS 96 saranno impiegati da Bane NOR a Oslo.

Ulteriori contenuti