Scambi per la BLS.

Dopo più di cinque anni, FFS Infrastruttura ha ricominciato a produrre scambi per la BLS. A fine febbraio le FFS e la BLS hanno collaudato insieme i primi quattro scambi. 

Nella primavera 2019 il gestore dell’infrastruttura svizzero BLS Netz AG ha indetto un bando per un totale di circa 200 scambi suddivisi in tre lotti. In autunno le FFS si sono aggiudicate il lotto 1: l’offerta per scambi standard si è dimostrata convincente. Fino presumibilmente al 2024 il Centro per la tecnica ferroviaria (BTC) di Hägendorf produrrà oltre 130 scambi per la BLS.

Ordine consistente di scambi.

«Siamo molto lieti di poter produrre nuovamente, dopo cinque anni, un grande quantitativo di scambi per la BLS», dichiara Claudio Krebs, Key Account Manager FFS. Nelle ultime settimane al BTC si è lavorato a pieno ritmo per far sì che i primi quattro scambi fossero pronti per fine febbraio 2020. «Grazie alla proficua collaborazione con la BLS e all’interno delle FFS siamo stati in grado di rispettare queste tempistiche stringenti», afferma con soddisfazione Claudio Krebs. 

Una gioia condivisa è una gioia raddoppiata: il riuscito collaudo dello scambio Breitenacker W102 è stato festeggiato insieme alla BLS al BTC di Hägendorf.

Inoltre, a breve lo scambio Breitenacker sarà posato presso Kehrsatz sulla tratta BLS Berna–Belp.

  • Scambio Breitenacker W102 - 1
  • Scambio Breitenacker W102 - 2
  • Scambio Breitenacker W102 - 3
  • Scambio Breitenacker W102 - 4
  • Scambio Breitenacker W102 - 5

Ulteriori contenuti