Nuovi scambi per la Posta Svizzera.

Nel centro lettere di Zurigo Mülligen, la Posta Svizzera gestisce diversi milioni di lettere ogni giorno. Per garantire le operazioni di logistica sono necessari binari di raccordo affidabili. FFS Infrastruttura è il partner di lunga data che si occupa della manutenzione. 

A Zurigo Mülligen, la Posta Svizzera gestisce il più grande centro di smistamento della Svizzera. Qui vengono smistate ogni giorno più di 4,5 milioni di lettere. A questo si aggiunge tutto il traffico postale internazionale e sempre più le cosiddette spedizioni di merce al dettaglio, cioè i piccoli pacchi dalla Svizzera e soprattutto dall’estero.

Per raggiungere queste prestazioni ad alto livello sono fondamentali processi logistici ben funzionanti. In quanto azienda sostenibile dal punto di vista ambientale e sociale, la Posta Svizzera fa affidamento sul traffico a carri completi – e quindi anche su binari di raccordo ben manutenuti. A Zurigo Mülligen circolano 50 carri ferroviari al giorno e oltre 26 000 carri ferroviari all’anno. L’impianto viene inoltre utilizzato per i movimenti di manovra e la formazione dei treni ed è quindi soggetto a un forte sfruttamento. 

Partnership di lunga data.

Dall’entrata in funzione del centro lettere, FFS Infrastruttura ha provveduto alla manutenzione dell’impianto del binario di raccordo e ne ha garantito la sicurezza di funzionamento e la disponibilità. A causa dell’obsolescenza è stato necessario rinnovare quattro scambi. Per via delle disposizioni normative, è stato necessario aggiornare allo stato più recente della tecnica anche i componenti di sicurezza, come ad esempio i motori degli scambi.

Fianco a fianco nel rinnovo degli scambi.

La Posta Svizzera ha suddiviso il rinnovo degli scambi in due lotti. FFS Infrastruttura era responsabile per la parte relativa agli impianti di sicurezza con il rinnovo dei motori e dei riscaldamenti degli scambi e l’ammodernamento dei segnali bassi e del collegamento con l’apparecchio centrale. La ditta Vanoli AG Zofingen si è occupata della parte relativa al binario e ha rinnovato rotaie, traverse e massicciata.

«La buona e stretta collaborazione tra FFS e Vanoli AG Zofingen è stata decisiva», dice Jonas Zimmerli delle FFS. Il capoprogetto esecutivo degli impianti di sicurezza ricorda le riunioni congiunte in cui sono stati concordati i dettagli dei lavori e le scadenze. Il 15 febbraio 2021 è arrivato il momento di procedere: le FFS hanno messo fuori servizio l’impianto del binario di raccordo e Vanoli AG Zofingen ha iniziato la rimozione degli scambi. Gli impegnativi lavori di rinnovo in parallelo sono durati tre settimane.

Conoscenza ed esperienza.

I montatori delle FFS hanno affrontato una sfida unica: «Come soluzione economica, sono stati rinnovati gli elementi degli scambi esistenti. I lavori comprendevano la rimozione dei motori degli scambi, il rinnovo dei singoli componenti e la successiva installazione e connessione dei motori degli scambi. Il successivo collaudo e la messa in esercizio dei nuovi scambi garantiranno un funzionamento sicuro per gli anni a venire», spiega Jonas Zimmerli. Grazie alla grande esperienza dei montatori FFS, i lavori sono stati completati con successo e nei tempi previsti. 

«Con questo progetto abbiamo potuto dimostrare ancora una volta che le FFS non sono solo un partner affidabile, ma sanno anche collaborare in modo ottimale con organizzazioni complesse e concorrenti. Dopo tutto, si tratta di fornire la migliore soluzione possibile ai clienti», riassume Maurizio Gadotti, FFS Infrastruttura Vendita. 

Sopralluogo in cantiere (da sinistra a destra): Jonas Zimmerli (capoprogetto FFS), Peter Matter (capoprogetto Vanoli AG Zofingen), Thomas Lanker (direzione dei lavori FENDT AG), Hanspeter Rutz (consulenza al committente VAP)
Legenda immagine: Sopralluogo in cantiere (da sinistra a destra): Jonas Zimmerli (capoprogetto FFS), Peter Matter (capoprogetto Vanoli AG Zofingen), Thomas Lanker (direzione dei lavori FENDT AG), Hanspeter Rutz (consulenza al committente VAP) 

Nella sostituzione degli scambi del centro lettere di Zurigo Mülligen, le FFS si sono occupate del rinnovo dei motori degli scambi, dei riscaldamenti degli scambi, dei segnali bassi e del collegamento con l’apparecchio centrale.

I binari di raccordo rendono possibile l’esecuzione dei servizi logistici della Posta Svizzera a Zurigo Mülligen. FFS Infrastruttura è partner di lunga data per la manutenzione e si è occupata del rinnovo degli impianti di sicurezza nella sostituzione degli scambi.

Una buona collaborazione rende possibile prestazioni logistiche ad alto livello: la Posta Svizzera si è affidata a FFS Infrastruttura e a Vanoli AG Zofingen per la sostituzione degli scambi a Zurigo Mülligen.

Ulteriori contenuti

FFS SA

Divisione Infrastruttura

Hilfikerstrasse 3

3000 Berna 65