RCS-HOT: il coordinatore per la successione ottimale dei treni.

RCS-HOT ottimizza il passaggio dei treni nei punti nevralgici della rete ferroviaria con una sequenza intelligente dei convogli. 

Troppo traffico? Niente stress per i treni: il modulo RCS Hub Optimization Technology (HOT) cal-cola per ogni treno il miglior profilo di guida e lo segnala al macchinista attraverso l’impianto esterno. Inoltre RCS-HOT calcola la successione ottimale dei treni e trasferisce automaticamente i dati alla tecnica di sicurezza e di guida. In questo modo, i punti nevralgici nella rete ferroviaria possono esse-re attraversati senza inutili frenate anche in presenza di un elevato volume di traffico. Migliora lo sfruttamento della capacità delle tracce, aumenta la stabilità dell’orario e i ritardi diminuiscono. 

Sulla base della costellazione complessiva (tutti i treni che si trovano in un determinato orizzonte di previsione e si dirigono verso un punto di conflitto) RCS-HOT calcola il passaggio ottimale, ricavan-done:

  • norme di velocità, 
  • variazioni della successione (effetto diretto sull’elettronica di guida), 
  • variazioni dell’itinerario (effetto diretto sull’elettronica di guida).

La precisione di RCS-HOT per la prognosi a livello di rete e la soluzione automatizzata dei conflitti si spingono ben oltre rispetto ad altri sistemi di disposizione. 

Illustrazion Prozess RCS-HOT
Legenda immagine: RCS-HOT riconosce i conflitti, calcola la successione ottimale dei treni e trasmette gli adattamenti direttamente all’elettronica di guida.

Ulteriori contenuti