Smartrail 4.0: la ferrovia del futuro.

Con il programma di settore smartrail 4.0 le FFS investono in nuove tecnologie, digitalizzazione e automazione a favore di una mobilità del futuro intelligente, semplice, personale e integrata.

Le abitudini di mobilità e le esigenze dei clienti cambiano, il mercato della mobilità in crescita è sempre più caratterizzato da incertezza. Con il programma di settore smartrail 4.0 le FFS investono in nuove tecnologie, digitalizzazione e automazione a favore di una mobilità del futuro intelligente, semplice, personale e integrata.  

I target a lungo termine di smartrail 4.0 includono anche una pianificazione automatizzata integrata, centrali d’esercizio automatizzate, una tecnica di sicurezza continua e la sorveglianza completa dell’esercizio ferroviario, un’elevata capacità dati via radio per clienti e traffico ferroviario, nonché il comando a distanza automatizzato del treno (ATO). Le nuove tecnologie contribuiscono a un aumento della sicurezza, della capacità della rete, della flessibilità e del rispetto dell’ambiente.

A fine 2018 le FFS, insieme al settore, hanno inviato all’Ufficio federale dei trasporti (UFT) un primo rapporto intermedio. Gli esercizi pilota e i test finora condotti hanno avuto successo e i risultati sono positivi.

Per maggiori dettagli sul programma di settore smartrail 4.0 Il link si apre in una nuova finestra.

Ulteriori contenuti